Dieta 1500 calorie: come funziona ?

Molte persone desiderano perdere peso per ritrovare la propria linea e mantenersi in forma. Per raggiungere questo obiettivo è fondamentale seguire un piano alimentare specifico al quale abbinare un’attività fisica regolare. Tuttavia, andare in palestra potrebbe non essere sufficiente poiché se non viene seguita la giusta dieta sarà difficile ottenere i risultati desiderati. È molto importante infatti gestire il rapporto con il cibo e saper scegliere gli alimenti più salutari e genuini. Generalmente il fabbisogno calorico quotidiano di un uomo adulto è di circa 2500 calorie al giorno mentre per una donna corrisponde a circa 2200 calorie. La dieta da 1500 calorie è risultata essere particolarmente efficace per tantissime persone che l’hanno sperimentata, riuscendo in tempi abbastanza brevi a raggiungere il proprio obiettivo di dimagrimento. Tuttavia questa tipologia di regime alimentare può portare a risultati differenti a seconda di vari fattori come il sesso e la corporatura di un individuo. Pertanto prima di variare la propria alimentazione è buona norma parlarne con il proprio medico di fiducia.

Accorgimenti principali nella dieta da 1500 calorie

La dieta da 1500 calorie prevede delle semplici accortezze utili per seguire correttamente questo piano alimentare. Infatti, l’accorgimento basilare per non superare le 1500 calorie giornaliere è quello di consumare tre pasti leggeri i quali a loro volta non devono superare le 400 calorie. Mangiare poco e spesso evitando le grandi abbuffate è il segreto di ogni dieta, in questo modo l’organismo andrà ad assimilare al meglio le sostanze nutritive necessarie, i livelli di zucchero nel sangue resteranno bassi e si andrà a stimolare anche il metabolismo. Non sempre però si ha la possibilità di seguire queste abitudini, pertanto è fondamentale seguire un piano alimentare adeguato al proprio stile di vita. Non tutti possono avere il tempo di preparare e consumare sei pasti al giorno, quindi in questi casi è consigliabile seguire la dieta da 1500 calorie mangiando tre volte al giorno.

Esempio dieta da 1500 calorie

Colazione: una tazza di tè o caffè e un cucchiaino di zucchero, una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml), in alternativa optare per dello yogurt magro (150 g) e fette biscottate integrali.

Verdure: le verdure possono essere consumate in abbondanti porzioni, prediligendo quelle che contengono un’elevata quantità di calcio come spinaci, carciofi e cavoli.

Frutta: è importante consumare quotidianamente almeno 400 g di frutta di stagione sia come spuntino sia durante i pasti.

Spuntino: per lo spuntino si può optare per dello yogurt magro (125 g) sia bianco che alla frutta e per merenda un cucchiaio di burro di arachidi e una mela cruda o un frutto di stagione.

Pranzo: a pranzo si può variare tra crackers light (non più di 8) e 1 avocado, oppure del pane integrale (70 g), un’insalata di pomodori, 100 g di mozzarella oppure 60 g di prosciutto cotto. In alternativa prediligere del pane di soia (70 g), spinaci in padella e carpaccio di manzo (120 g).

Cena: a cena via libera a ceci o piselli in scatola, riso integrale (70 g) con pecorino (60 g) abbinando il tutto a un’abbondante porzione di verdure grigliate.