Capelli alla moda: Taglio Mullet

Le donne si sa amano si molto i loro capelli, ma ancor di più adorano cambiare taglio, per dare una svolta nella vita, per variare look o semplicemente per seguire la moda del momento.

Un’acconciatura nata negli anni ’80, è tornata prepotentemente di moda, grazie soprattutto agli stilisti che l’hanno fatta riproporre dalle loro indossatrici durante le ultime sfilate, si tratta del taglio Mullet.

 

Questo look particolarmente adatto per coloro che hanno il viso rotondo o triangolare, si distingue per la sua originalità, viene proposto con capelli corti sulla sommità della testa, che contrastano con quelli lasciati lunghi nella parte posteriore, con questo stile l’attenzione si focalizza sugli occhi e sugli zigomi.

 

Il risultato finale sarà di ottenere un effetto ciocche perfettamente lisce, ma vagamente cotonate alle radici, mantenere questo effetto, non è molto difficile, basta seguire semplici regole per il lavaggio e l’asciugatura.

 

Si consiglia sempre di usare uno shampoo poco aggressivo ed indicato per il tipo di capello, unico particolare categorico è la scelta di shampoo e balsamo liscianti, che sicuramente garantiranno il risultato finale.

 

Attenzione all’asciugatura con phon, mantenete sempre una bassa temperatura, questo tipo di taglio necessita di un tempo un po’ più lungo , perché durante l’asciugatura dovrete sollevare bene le ciocche dalla radice, e servendovi di una spazzola cercare di stirare la parte inferiore.

 

Con una noce di gel date piega alla frangia e non dimenticate di cotonare con un pettine munito di coda le radici della parte alta, tocco finale una spruzzata di lacca, servirà a tenere tutto in ordine.

Se cerchi un professionista Hairstylist parrucchiere a Pescara, ti consigliamo i servizi di Barberia Italia, di Piero Rinaldi. Visita il sito di BarberiaItalia!